Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Rinfrescata in arrivo: da giovedì torna il MAESTRALE

Ancora qualche giorno, e finalmente si uscirà dalle ingerenze del caldo africano. Un'ampia ondulazione atlantica sarà la protagonista assoluta dello scenario meteorologico europeo per questa settimana appena iniziata.

 10ago

In un primo momento il suo asse orientato verso la penisola Iberica richiamerà nuovamente correnti di scirocco sulla Sardegna, consolidando il caldo o addirittura incrementandolo tra martedì e mercoledì. Da giovedì il suo spostamento verso est favorirà l'afflusso di correnti più fresche di origine atlantica.

 

Martedì farà ancora molto caldo, con temperature in leggero aumento su Oristanese e Sassarese, per via delle correnti che si disporranno dai quadranti meridionali. Si andrà nuovamente sopra i 40°C nelle aree di pianura e bassa collina del Campidano di Oristano, Trexenta, Marmille, Logudoro, Marghine e Goceano.

 

Mercoledì sarà una giornata ancora molto calda e sarà ancora facile superare i 40°C. Le aree più torride saranno quelle dell'entroterra, per via di una maggiore influenza delle brezze marine sulle zone costiere.

 

Da giovedì lo spostamento verso est della saccatura aprirà la strada ad un deciso cambiamento del tempo, con un crollo termico che sarà più sensibile venerdì e sabato, grazie alla rotazione dei venti che si diporranno da Maestrale; sarà il settore nord-occidentale il primo a sperimentarne gli effetti (Sassari, Alghero, Planargia, Alta Gallura).

 

Venerdì sarà una giornata caratterizzata da temperature gradevoli grazie al Maestrale vivace, che sarà anche piuttosto rafficoso e fastidioso su Baronie (Orosei, Siniscola) e Sarrabus (Muravera, Villaputzu, Costa Rei).

 

I forti contrasti termoigrometrici in gioco saranno gli squisiti ingredienti per lo sviluppo di temporali frontali e convettivi sul continente, ma che stavolta potrebbero interessare anche la nostra isola. Al momento però non è possibile fornire dettagli sulle aree geografiche che verranno interessate, pertanto vi rimandiamo agli aggiornamenti di dettaglio sulla nostra pagina Facebook

 

Situazione prevista per la mattina di giovedì, quando la Sardegna si troverà sul ramo ascendente della saccatura atlantica, momento favorevole per lo sviluppo di temporali a base alta in risalita da sud-ovest.

 gfs 0 72

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.