Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Vento in rinforzo da sabato. Per le piogge bisogna attendere.

Non giungono buone notizie dai principali modelli meteorologici, almeno dal punto di vista delle piogge. Secondo le ultime elaborazioni infatti, non si vede all'orizzonte nessuna possibilità che la nostra isola sia interessata da precipitazioni degne di nota, almeno per i prossimi 7-10 giorni. L'unica nota positiva riguarda le temperature, che fortunatamente non torneranno sui valori eccezionali dell'onda calda di inizio agosto.

 dry earth02

La situazione generale

Un lieve cedimento della cupola anticiclonica che avvolge le nostre regioni, causato dal movimento verso EST di una saccatura atlantica, determinerà un peggioramento del tempo sull'Europa centrale e orientale.

 

Gli effetti sulla Sardegna

In un primo momento ci si attende un rinforzo del vento di Maestrale e un calo delle temperature; lo spostamento della saccatura verso l'Europa orientale determinerà poi una rotazione dei venti, che si disporranno da Grecale: le temperature in quota si porteranno finalmente sui valori medi del periodo.

 

Il tempo fino a lunedì

 

Sabato 19 agosto il Maestrale soffierà moderato su quasi tutta l'isola a partire dai settori occidentali; dalla serata il vento rinforzerà sui settori orientali, assumento carattere rafficoso, con intensità che localmente potrà superare i 50 km/h (Siniscola, Orosei, Golfo di Cagliari). Temperature in calo dalla tarda serata.

 

Domenica 20 agosto ancora Maestrale su tutto il settore occidentale, con rinforzi sul Basso Campidano. Temperature massime in calo rispetto al giorno precedente, che durante le ore più calde saranno comprese tra i 25°C - 26°C delle coste occidentali, nord Sardegna e zone montane, e i 30°C di Sarrabus, Ogliastra e Sud.

 

Lunedì 21 agosto soffierà il Grecale sui settori orientali e Nord dell'isola, con rinforzi sul settore nord-occidentale (Alghero, Castelsardo, Porto Torres). I picchi di temperatura si sposteranno su entroterra Oristanese, Campidano e Logudoro, dove si tornerà oltre i 30°C.

 

Lungo termine

Si prospetta un nuovo aumento delle temperature, che tornernerebbero su valori leggermente al di sopra della media, per una nuova ripresa dei livelli barici. Inutile dire che ad un aumento della pressione corrisponde un calo della possibilità di pioggia. Vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti nella speranza che ci siano novità piovose.

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.