Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Piogge e Temporali in arrivo da Ovest

Un nuovo impulso perturbato, di origine Atlantica, è prossimo ad entrare sul Mediterraneo. La struttura barica, caratterizzata da un nucleo di aria molto fredda in quota, si muoverà dal Golfo del Leone verso le nostre regioni, interessando dapprima Sassarese e Oristanese, e in una seconda fase i settori orientali.

 

Previsione nubi e precipitazioni sull'Europa, con un minimo di pressione sulla Sardegna (freccia gialla). 26 set h8:00

 

mar06

 

Il transito della prima linea di instabilità è atteso per le prime ore di martedì 26 settembre: sono attesi temporali e rovesci, che localmente potranno essere anche grandigeni.

 press

 

 

I forti moti verticali previsti a tutte le quote lasciano presagire una forte instabilità: potrà piovere sia in montagna che in pianura. Ecco il profilo verticale dell'atmosfera sopra la Sardegna (freccia rossa) per questa notte.

 2600

 

 

Il nucleo instabile, originatosi dalle propaggini più occidentali di una grossa perturbazione con perno sul Nord-Atlantico, si muoverà verso sud-est, con temperature di -18°C alla quota di 500 hPa, circa 5000 metri slm.

 lamma

 

Secondo i modelli ad alta risoluzione, il Sassarese sarebbe la zona con i maggiori cumulati (alcuni LAM tra cui il nostro WRF "fiutano" fino a 100 mm di pioggia). Sarebbe una grande occasione per questa zona, in forte deficit pluviometrico da parecchio tempo.

 

25 settembre 2017 - Dario Secci

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.