Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Di nuovo vicine allo 0° le minime di alcune località regionali

Stazione Villanova Strisaili

Passata la feroce ondata calda dei giorni scorsi, nella nostra regione attualmente il clima si sta presentando assai frizzante, ed in alcune località, notoriamente soggette a temperature minime molto basse, i valori si sono riportati su livelli prossimi agli 0°C. 
A vedere i dati provvisori di oggi dell'Arpas si può notare come tutte le stazioni regionali siano rimaste sotto i 15°C, e all'interno mediamente intorno o sotto i 10°C. Ovviamente si tratta di dati rilevati all'esterno dei centri abitati, quindi per gran parte delle stazioni sarebbe opportuno mettere in conto qualche grado in più per avere i reali valori dei comuni citati. 

Prendendo Nuoro come esempio, la stazione Arpas ha segnato +7.9°C, in città i valori registrati sono stati di +10.2°C vicino allo stadio e di +8.4°C nella zona di Città Giardino, in periferia. E' quindi probabile che in pieno centro la minima non sia andata sotto i 12°C.

Come dicevamo in precedenza, alcune località si sono avvicinate allo zero, ed essendo valori provvisori non è escluso che possano essere ritoccati verso il basso in fase di ufficializzazione:

Gavoi +0.5°C (località sa Itria, nell'altopiano ad est di Lodine)

Villanova Strisaili +0.8°C (periferia paese)

Illorai +1.9°C (stazione posta nel Goceano in un avvallamento ai piedi di Punta Palai)

Conoscendo la storia delle stazioni, tutte quante detentrici di un primato (Gavoi raggiunge generalmente le minime più basse della stagione, Villanova presenta la media minime più bassa della rete, Illorai registra dei valori mediamente più alti, ma detiene la minima più bassa mai registrata nella rete Arpas -ex SAR- , -14.5°C), tali valori sono più una conferma che una sorpresa.

La cosa che stupisce però è che si tratta di valori di assoluto rilievo in campo nazionale e talvolta anche internazionale, anche considerando aree alpine e ben oltre i 1000mt di quota.

Ad esempio a Livigno (Lombardia - 1815mt), "simbolo" delle località soggette ad inversione termica delle Alpi, la minima odierna è stata di +0.3°, a Breuil-Cervinia (2130mt) e a Rhemes Notre-Dame in Valle d'Aosta (1800mt) non si è scesi rispettivamente sotto i +1.6° e +2.0°C

A Sauze di Cesana in Piemonte, freddissima località posta a 1840mt ai piedi del Sestriere, minima di +0.8°C; in Veneto la stazione della Marcesina (1300mt)  ha fatto +0.3°C.

Queste località alpine sono tutte ben note per le loro potenzialità nelle minime notturne e hanno segnato dei valori molto simili alle 3 stazioni Sarde, peraltro poste tutte a quote nettamente inferiori.

 

 

 

 

 

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.