Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Instabilità per la prossima notte

Un blando minimo di bassa pressione è ora situato tra il nord Africa e la penisola iberica isolato dal resto della circolazione europea a causa di un esteso campo altopressorio che interessa l'Europa centro occidentale ( eccetto le coste sud occidentali spagnole ) e l'Italia. A tale centro di bassa pressione sono associati piccoli temporali in risalita dalle coste nord africane.

Nella notte tale minimo dovrebbe spostarsi verso est in direzione del canale di Sardegna approfondendosi fino a 1011 mbar e apportando un peggioramento sulla nostra regione caratterizzato generalmente da nuvolosità alta nella quale potrebbe essere immerso qualche temporale in risalita da sud.

Evidenziamo la presenza, nella notte, di una moderato-forte corrente a getto a 200hPa che provocherà una sostanziosa divergenza in quota. Previsti inoltre elevati valori di CAPE nel canale di Sardegna dove prenderanno forme le celle, associate ad un avvezione di umidità a 700hPa. Molto importante per la genesi dei temporali la curvatura ciclonica che si verrà a formare nella notte, come si evince dalle mappe, alla quota di 500hPa, con associata avvezione di vorticità.

Nella carta sotto, prevista per la notte, è evidenziata con colori diversi la temprature potenziale equivalente, ossia la temperatura che la massa d'aria considerata avrebbe se venisse fatto condensare tutto il vapore acqueo in essa contenuto ( considerando che è una reazione esotermica, libera calore ). Dalla Sardegna sud occidentale entrano temperature molto più elevate di quelle circostanti, denotando un avvezione di umidità anche nei bassi strati.

 

Situazione sinottica non pericolosa, ma che seguiremo con curiosità dal nowcast

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.