Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

In attesa di un sabato mattina diffusamente perturbato

Nella mattinata di domani è atteso il transito di un fronte caldo che interesserà diffusamente tutta la nostra isola, apportando cumulati di pioggia spesso superiori ai 20mm.

In queste ore ci troviamo sotto l’influenza del settore caldo di una saccatura protesa dalla Groenlandia fino al Mediterraneo occidentale con asse nord ovest – sud est passante per la penisola iberica. Alimentazione fredda sul suo bordo occidentale con la +0°C ad 850hPa ad un centinaio di chilometri dalle coste portoghesi incentiva intensi contrasti termici in un settore occidentale Mediterraneo rifornito di energia latente dopo più di 20 giorni di condizioni anticicloniche, sviluppando fenomenologia temporalesca.

 

Nella mattinata di domani l’alimentazione fredda artica verrà interrotta da un ponte di Weijkoff tra l’alta atlantica e la russo-scandinava, isolando una goccia fredda tra la penisola iberica e le isole Baleari. In tale contesto sinottico è previsto l’arrivo di un sistema perturbato da sud ovest in direzione della nostra isola dalle prime ore di domani ( non sono esclusi episodi temporaleschi ) il quale apporterà diffuse precipitazioni, come si vede dalla cartina dei cumulati precipitativi in 3 ore Moloch, senza caratteristiche di stazionarietà e senza apportare rischi idrogeologici. Un miglioramento si attende in serata in attesa di nuovi disturbi perturbati, più isolati, per la giornata di pasqua e pasquetta causati dal lento colmamento e spostamento verso sud della goccia fredda.

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.