Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Ci risiamo, da stasera nuovi temporali all’assalto del ponente ligure

La nascente configurazione barica che vede un Tlc ad ovest della Sardegna vagare tra le Baleari e la nostra isola e spostarsi nelle prossime ore verso nord, determinerà un repentino peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla Liguria.

 

 

 


 

 

Dalla serata odierna si segnala la nascita di una nuova linea di convergenza al suolo localizzabile ancora tra Savona e Genova, area in cui dovrebbe formarsi un temporale dalle caratteristiche simile a quelle che hanno apportato i fenomeni alluvionali dei giorni scorsi. Linea di convergenza che stazionerà per alcune ore sull’area suddetta ed evolverà nel corso delle primissime ore di domani, a causa della risalita ulteriore verso nord del perno della bassa pressione, verso ovest ad interessare anche la provincia di Imperia. Situazione che migliorerà definitivamente nel corso della serata domani, quando prevarranno residue e deboli correnti orientali.

Nell’elaborazione affianco è evidenziata la linea di convergenza prevista per la nottata, con la disposizione di correnti al suolo fotocopia a quella della scorsa alluvione genovese, e la prevista evoluzione verso ovest nella mattinata di domani. Convergenza ben sviluppata fino a 850hPa, quota alla quale si riferisce la seconda elaborazione. Sempre per questa notte, e specialmente nel ponente ligure, si attende un’intensa avvezione di umidità ad 850hPa, fattore questo che darà parecchia linfa ai potenziali temporali in formazione. Tuttavia segnaliamo l’assenza, durante questa nuova fase di peggioramento, di una forte corrente a getto in quota, il che potrebbe far evolvere con maggiore velocità le celle in formazione inibendone l’autorigenerazione. L’evoluzione veloce delle celle, che comunque avranno una certa intensità e localmente scaricheranno più di 100mm (su terreni ormai intrisi d’acqua e non disponibili ad accoglierne di nuova), pare essere confermata anche dalla level guide a 500hPa che nella notte e nelle prime ore di domani è prevista accelerare nel golfo ligure con punte fino a 50m/s.

Riepilogando, si attendono nuovi elevati quantitativi di precipitazione nel ponente ligure con situazione in miglioramento definitivo nel corso del pomeriggio-sera di domani.

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.