Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

CROLLO TERMICO VERTICALE: PERSI 15°C IN MENO DI 24 ORE – I DATI

10309-fonni  murales sotto la neveCome ci si attendeva, dopo l’illusione primaverile di inizio settimana l’inverno è ripiombato con decisione sulla nostra isola. Merito dell’ennesima intrusione di aria polare marittima veicolata nel Mediterraneo dalla particolare configurazione sinottica europea che vede l’alta pressione delle Azzorre sull’Europa occidentale e isole Britanniche ed una profonda area di bassa pressione sul Mediterraneo centrale.

Come sovente accade nel mese di marzo, mese di inizio della primavera meteorologica e astronomica, i contrasti termici (sia per la maggiore durata dell’insolazione, sia per lo spostamento progressivo dei centri di alta pressione sub tropicale verso nord e per la nostra particolare collocazione geografica al centro del Mediterraneo) risultano piuttosto accentuati e non è raro che condizioni soleggiate e primaverili lascino il posto, nel giro di 24 ore, a colpi di coda invernali. Nella serata di ieri l’aria fredda polare marittima si è gettata nel Mare Nostrum dalla porta del Rodano accompagnata dal classico transito frontale freddo.

E’ interessante però focalizzare l’attenzione sull’entità del calo termico registratosi nel corso della notte appena trascorsa. Prendiamo, ad esempio, in esame alcune località coperte dalla rete di stazioni. La stazione di Uta Macchiareddu perde in 9h circa 13°C, passando da una massima di 21°C alle 15 di ieri  ad una temperatura di 8°C attorno alle 24. Decimomannu perde 15°C in 10h, passando da una massima di 24°C ad una temperatura di 9°C alle 24 circa. Sadali perde in 12h 14°C, passando da una massima di 17°C alle 15°C ad una temperatura di 2°C attorno alle 3. Oristano perde in 9h 10°C, passando da una massima di 19°C alle 13 ad una temperatura di 9°C alle 24 circa. Laconi perde 15°C in 10h, passando da una massima di 19°C alle 14 ad una temperatura di 4°C alle 24 circa. Seui perdere 15°C in 12h, passando da una massima di 16°C alle 14 ad una temperatura di 1°C alle 2 circa. Fonni paese perde circa 16°C in 12h passando da una massima di 16°C alle 14 ad una temperatura di 0°C attorno alle 24. Attualmente in paese nevica con una temperatura di -1°C. Sassari perde 8°C in 12h, passando da una massima di 15°C alle 12 ad una temperatura di 7°C attorno alle 24.

Nel corso della serata odierna registreremo ancora delle residue precipitazioni sul Nuorese ed in Gallura con deboli nevicate fino a 600m di quota, ma l’assoluto protagonista meteo delle prossime 24h/36h sarà il vento, le cui raffiche di tramontana e grecale raggiungeranno punte di 100km/h (specialmente sulle coste orientali dell’isola). La bassa pressione evolverà, colmandosi, verso il mare Egeo nel corso del week end, regalando ampie schiarite sulla nostra isola ed una graduale attenuazione della ventilazione.

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.