Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Perturbazioni puntano la Sardegna: piogge imminenti

accumuli lunedìArchiviato l’effimero tentativo di cambio circolatorio del week end, come annunciato nei giorni scorsi, la prima settimana dell’anno nuovo riporterà la tanto invocata pioggia in Sardegna anche se non in maniera uniforme.

Le sorti meteo europee sono e saranno comandate anche nei prossimi giorni dalla profonda depressione d’Islanda che invierà tra domani e giovedì due impulsi perturbati (onde di Bjerkness) in direzione della nostra isola.

Nella giornata di domani attendiamo il transito di un nuovo fronte freddo annesso ad un minimo depressionario che si approfondirà fino a 995 hPa in sede adriatica. Le condizioni meteo volgeranno rapidamente verso il peggio per l’innesco di intensa circolazione occidentale foriera di rovesci e qualche temporale nel Sassarese, Oristanese, Nuorese, Iglesiente con accumuli fino a 40 mm/50 mm in prossimità delle aree montuose esposte ad ovest (Montiferro in prima linea). Qualche debole pioggia si spingerà fin sul Campidano e Cagliaritano mentre resteranno sostanzialmente in ombra pluviometrica le aree costiere della Sardegna orientale. Degne di nota le raffiche di vento occidentale che, in virtù del forte gradiente barico orizzontale tra l’area adriatica e i mari della Sardegna, soffieranno diffusamente fino a 60 km/h – 80 km/h.

accumuli lunedì

 

 

Non ci sarà tregua perché già martedì un secondo minimo depressionario si scaverà sul nord Italia, stavolta sul comparto ligure, scivolando lentamente verso sud est. Un nuovo fronte freddo attraverserà la nostra isola a partire dal pomeriggio con precipitazioni che si concentreranno prevalentemente sui settori occidentali. Questo secondo passaggio perturbato sarà più interessante perchè seguito da linee di instabilità e da un deciso calo delle temperature, fattore questo che comporterà, con ogni probabilità, il ritorno della neve sulle cime del Gennargentu (mercoledì). Condizioni di instabilità che si conserveranno anche nella giornata di giovedì (per maggiori dettagli vi richiamiamo ai prossimi aggiornamenti) in attesa di un deciso miglioramento ed aumento termico nel week end per ingresso di zonalità bassa sul Mediterraneo (correnti tese da ovest miti ed umide).  

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.