Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Al via l'irruzione artica: tanto freddo, poche precipitazioni

prec weekE’ iniziata da qualche ora la prima vera irruzione fredda della stagione invernale e, come sovente accade in queste occasioni, impazza sul web il toto neve.

Andiamo ad analizzare la tendenza termo pluviometrica delle prossime 48 ore partendo dal presupposto che la massa d’aria in arrivo è abbastanza secca e avara di precipitazioni organizzate e diffuse. Per semplificare e rendere il più possibile completa l’esposizione e la previsione ci serviremo del nostro Lam wrf 3 km, nel quale sono evidenziati gli accumuli di precipitazione attesi tra la serata odierna e la mezzanotte di domenica, e dei grafici Ensemble GFS per 4 località isolane che useremo come riferimento.

Partiamo dall’andamento della temperatura alla quota di 850 hPa, circa 1500 metri. In questi istanti sulla nostra isola le isoterme sono generalmente comprese tra 2°C e 4°C con localizzate sacche più fredde a 0°C tra Barbagia e Monte Acuto. Entro la mezzanotte odierna attendiamo l’ingresso dell’isoterma dei -2°C su quasi tutta l’isola. Resisteranno temperature positive, fino a +4°C, esclusivamente nei tratti costieri dell’Ogliastra e Sarrabus, ma sarà solo questione di qualche ora. Domani a mezzogiorno l’isoterma dei -3°C avrà abbracciato tutta la regione mentre sulle zone interne centro settentrionali saranno rinvenibili locali nuclei a -4°C. Nella mezzanotte di sabato, sempre alla stessa quota, si oscillerà tra -3°C dei settori occidentali e -4°C di quelli orientali. Domenica l’isoterma dei -4°C interesserà tutta l’isola e localmente, ad est si arriverà fino a -5°C/-6°C. Le temperature appena presentate ci fanno capire che siamo di fronte ad una classica avvezione fredda invernale. Si tratta di valori termici favorevoli a nevicate che vanno dai 500 metri della Sardegna meridionale ai 200 metri/300 metri dei settori centro settentrionali. Tuttavia sulla nostra isola non sono attesi passaggi frontali organizzati nelle prossime 48 ore e le precipitazioni che si registreranno saranno imputabili all’instabilità indotta dal forte gradiente termico verticale che si attiverà tra le medio alte quote troposferiche ed il mare, piuttosto mite ed in sopra media termico. Tale ipotesi è confermata dal nostro LAM ad alta risoluzione. Le precipitazioni saranno distribuite irregolarmente ed interesseranno prevalentemente i settori centro settentrionali ed occidentali dell’isola, maggiormente esposti alla circolazione occidentale con accumuli piuttosto esigui e difficilmente superiori ai 20 mm/30mm in 48 ore.

prec week

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I grafici ensemble mostrano piccole divergenze tra le località scelte per quanto riguarda le precipitazioni, fattore questo che risulterà fondamentale nel trasferimento di aria fredda dagli alti strati troposferici verso il suolo con conseguente locale abbassamento della quota neve durante i fenomeni più intensi. Il grafico di Cagliari risulta interessante dal punto di vista termico (favorevole a neve oltre i 400m/500m tendente a 300m nella serata di domenica) ma piuttosto avaro per quanto riguarda le precipitazioni che risulteranno sporadiche e localmente accompagnate da gragnola.

cagliari 2

Situazione simile ad Oristano (neve oltre i 400m/500m tendente a 300m nella serata di domenica) anche se qui le precipitazioni, specialmente nella giornata di domani, potrebbero presentarsi con più frequenza.

oristano

A Sassari precipitazioni presenti nella giornata di domani con quota neve attorno ai 400m/500m, in calo nella giornata di domenica fino a 200m/300m in concomitanza con l’esaurimento dei fenomeni.

sassari

Chiudiamo col grafico di Olbia, decisamente il più interessante e promettente sia dal punto di vista termico che pluviometrico. Qui i fenomeni, seppur contenuti, saranno presenti domani e dopo domani con quota neve che nel corso del week end calerà fino a 200m. Non si escludono sporadiche fioccate fino al piano in presenza di fenomeni più intensi. 

olbia

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.