Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Previsioni

Nuova ondata di caldo in corso, confermata ipotesi goccia fredda

Dopo una fine estate fresca e instabile, l’autunno esordisce sotto l’influenza di calde e umide correnti meridionali. In queste ore aria calda giunge dal nord Africa con temperature via via più calde in quota, ci attendiamo un picco di oltre +22°C a 850 hPa (1500 metri di altezza) sul sud Sardegna.

 

Visite: 3323

Leggi tutto: Nuova ondata di caldo in corso, confermata ipotesi goccia fredda

Ondata di caldo imminente ma poi nuovo fronte

Dopo un inizio piuttosto movimentato e fresco, governato da correnti principalmente settentrionali, il mese di Settembre tira fuori il suo lato mite.

 

A partire da oggi è infatti attesa una forte ondata di aria calda nord Africana, pilotata da una debole saccatura Atlantica, che lambirà solo marginalmente la Sardegna a patire da domenica.

Visite: 3060

Leggi tutto: Ondata di caldo imminente ma poi nuovo fronte

18 Luglio 2013. Violenta grandinata ad Alà dei Sardi

Nella giornata di ieri un violento nubifragio accompagnato da una intensa grandinata si è sviluppato nel territorio di Alà dei Sardi, coinvolgendo anche il paese e provocando notevoli danni all’agricoltura.

Visite: 5057

Leggi tutto: 18 Luglio 2013. Violenta grandinata ad Alà dei Sardi

Previsioni per il fine settimana, Cambio circolatorio all'orizzonte

Nelle prossime ore il lago di aria umida e calda che staziona sul Mediterraneo da giorni, verrà rapidamente  sostituito da aria secca e calda, di diretta estrazione Sahariana. Si tratterà di una ondata di caldo piuttosto breve concentrata alle quote medio basse, che però porrà fine alla instabilità dalle caratteristiche tropicali, che perdura ormai da diversi giorni nel Mediterraneo occidentale.

Visite: 3624

Leggi tutto: Previsioni per il fine settimana, Cambio circolatorio all'orizzonte

Alta delle Azzorre fino al 17 poi cambio circolatorio?

noSta scemando in questa giornata (nonostante tuttora siano attive delle isolate celle temporalesche nelle zone interne centro settentrionali), complice la leggera ripresa dei geopotenziali e delle termiche a 500hPa l’instabilità pomeridiana che è caratteristica peculiare delle estati mediterranee all’insegna dell’alta pressione delle Azzorre. Come già detto nel precedente editoriale, i massimi pressori sbilanciati verso le isole britanniche uniti ad una goccia fredda nell’est europeo hanno pilotato per quasi una settimana correnti fresche nord orientali che, con il forte riscaldamento diurno, hanno dato linfa a forti temporali termo convettivi caratterizzati da rain rates localmente oltre i 300mm/h, grandinate, frequenti fulminazioni nube terra, intensi colpi di vento associati ai downburst umidi e repentini raffreddamenti atmosferici.

Visite: 3499

Leggi tutto: Alta delle Azzorre fino al 17 poi cambio circolatorio?

Flash flood a Pula e Sarroch; FOTO

bomboloneA distanza di soli 5 giorni dall’ultimo flash flood nel capoluogo sardo, una nuova inondazione lampo interessa i settori occidentale di Cagliari, principalmente i centri abitati di Pula e Sarroch.

Visite: 5396

Leggi tutto: Flash flood a Pula e Sarroch; FOTO

Da domenica lacuna barica nel Mediterraneo ed instabilità pomeridiana crescente

settproxProsegue, senza alcun particolare segno di cambiamento riscontrabile dai dai GM nel lungo termine, il pattern climatico mediterraneo particolarmente gradevole dal punto di vista termo igrometrico. Dal punto di vista termico infatti, secondo i dati del  ESRL-NOAA, il mese di giugno appena trascorso è risultato in Sardegna più freddo di 1° rispetto alla media di riferimento 1981-2010, con anomalie termiche leggermente inferiori nel sud Sardegna. Inoltre, per quanto riguarda l’ultima settimana di giugno, dal 24 giugno al 1 luglio, tutto il Mediterraneo centrale ed il nord Africa riportano forti anomalie termiche negative rispetto alla media sopracitata; in Sardegna le anomalie arrivano a toccare i -6°C/-7°C.

Visite: 3259

Leggi tutto: Da domenica lacuna barica nel Mediterraneo ed instabilità pomeridiana crescente

Nuovo forte peggioramento in arrivo dalla prossima notte

wrf12 base ecmwfNel corso delle prossime ore si approssimerà alla nostra isola, da sud ovest, l’ennesima falla nord africana. Già dalla prossima notte le aree meridionali della Sardegna verranno interessate da rovesci e temporali che diventeranno via via più intensi e presenti nella giornata di giovedi, alla quale si riferiscono le 3 carte di accumuli in 24 ore.

Visite: 4804

Leggi tutto: Nuovo forte peggioramento in arrivo dalla prossima notte

L’alta pressione delle Azzorre metterà fine alla prima ondata di calore

sat2La prima heat wave estiva della stagione estiva ha le ore contate: da ovest comincia a spingere con maggiore veemenza l’alta pressione oceanica o delle Azzorre, la quale porterà dalla giornata di domani il progressivo traslare verso levante della goccia fredda attualmente latente in area iberica e pilotata in loco da una saccatura con perno nelle isole britanniche con il conseguente cambio di circolazione.

Visite: 3468

Leggi tutto: L’alta pressione delle Azzorre metterà fine alla prima ondata di calore

Previsioni per Sabato 31 Agosto

Nel corso del prossimo week end, il Mediterraneo centrale e meridionale si troverà in una lacuna barica ed interessato da continui flussi di aria fresca ed instabile lungo il bordo orientale e meridionale del campo di alta pressione che invece proteggerà buona parte dell’Europa centro occidentale.

Visite: 3612

Leggi tutto: Previsioni per Sabato 31 Agosto

Temporali al centro incendi al sud, ecco l'Estate.

TEMPLa prima ondata di caldo africana dell'Estate sta interessando la nostra isola e come ampiamente previsto raggiungera' il suo picco all'inizio della prossima settimana. Complici le temperature che in alcune zone del Campidano hanno superato i 34-35°C con basso tasso di UR sono scoppiati i primi incendi della stagione che fortunatamente hanno interessato prevalentemente aree agricole e stoppie.

Visite: 3603

Leggi tutto: Temporali al centro incendi al sud, ecco l'Estate.

Temporali di Giovedì visti con WRF 1.3 km

Presentiamo alcune mappe elaborate dal nostro centro di calcolo relative al peggioramento atteso per la mattinata di domani. Utilizziamo il modello WRF-ARW, spinto a una risoluzione molto elevata (1.3 km), al fine di individuare al meglio le perturbazioni che la complessa orografia sarda esercita sul movimento delle masse d’aria.

Visite: 3384

Leggi tutto: Temporali di Giovedì visti con WRF 1.3 km

In arrivo la prima heat wave: dove si raggiungeranno i picchi di calore?

caloreLa prima ondata di caldo stagionale è ormai alle porte complice una vivace attività ciclonica atlantica, la quale inizialmente avrà una componente prettamente zonale (fino alla giornata di sabato 15) per poi assumere nel corso del week end maggiori caratteristiche sub tropicali per via dell’affondo del ramo settentrionale del getto polare verso la penisola iberica.

Visite: 3587

Leggi tutto: In arrivo la prima heat wave: dove si raggiungeranno i picchi di calore?

L’estate è alle battute finali

pegg1L’analisi congiunta dei principali GM di previsione, degli spaghi per Cagliari e degli indici teleconnettivi evidenzia una chiara tendenza della stagione estiva a chiudere i battenti e smussare il lato rovente che in almeno 3 circostanze (piuttosto fugaci, come da out look teleconnettivo stagionale) abbiamo sperimentato.

Visite: 3919

Leggi tutto: L’estate è alle battute finali

Seconda occasione per la neve in montagna

Alla fine questa prima ondata di freddo si appresta a concludersi avendo portato sull’isola tanto vento e valori termici insolitamente bassi. La media delle minime per la 3° decade di Maggio, lungo le aree costiere è attorno ai +14°C, ieri mattina diverse località erano sotto i +7°C con picchi di +5°C localmente in alcune località alle porte del capoluogo.

Visite: 3520

Leggi tutto: Seconda occasione per la neve in montagna

Al via una settimana instabile

instabIl getto polare, attualmente particolarmente vigoroso nelle medio alte latitudini ed impedito pertanto in pronunciate ondulazioni meridiane (flusso zonale tra isole britanniche e penisola scandinava), rallenterà il suo flusso nei prossimi giorni (Ao in calo) rendendo cosi possibili ondulazioni di Rossby ed ingressi d’aria fredda verso latitudini più meridionali.

Visite: 3447

Leggi tutto: Al via una settimana instabile

Temporali mercoledi poi brusco abbassamento delle temperature

wrf12Si apre una settimana che, dal punto di vista meteorologico, avrà sembianze tutt’altro che primaverili: tra martedi sera e mercoledi una perturbazione vagante nel basso Mediterraneo interesserà la nostra isola apportando precipitazioni temporalesche con accumuli maggiori nei settori meridionali dell’isola, mentre nella seconda parte della settimana la Sardegna verrà spazzata da un intenso flusso freddo di maestrale che determinerà un importante abbassamento termico scongiurando le uscite al mare anche per il prossimo fine settimana.

Visite: 3938

Leggi tutto: Temporali mercoledi poi brusco abbassamento delle temperature

Imminente peggioramento; ANALISI TECNICA

STREAMLINES200La terza ondata di caldo ha le ore contate: il venir meno dell’alimentazione dinamica alla radice del promontorio alto pressorio africano agevolerà la sua evoluzione verso est con ingresso nel Mediterraneo di una saccatura nord Atlantica.

Visite: 4022

Leggi tutto: Imminente peggioramento; ANALISI TECNICA

Leggero e veloce peggioramento nel corso della prossima notte

venNelle prossime ore notturne assisteremo ad un nuovo e veloce leggero peggioramento che interesserà la nostra isola a partire dai settori sud occidentali. Si tratterà di rovesci, localmente qualche temporale, i veloce spostamento verso nord est associati al transito di una linea di instabilità legata alla falla pressoria iberica, che nelle prossime ore raggiungerà valori al suolo prossimi ai 993hPa.

Visite: 2906

Leggi tutto: Leggero e veloce peggioramento nel corso della prossima notte

Nuova impennata termica all’orizzonte

nuovoAvrà vita molto breve la rinfrescata da maestrale che da lunedi interessa la nostra isola apportando un generale calo termico non oltre i 5°C/7°C ed un importante rimescolamento dell’aria. Già dalle prossime ore registreremo una nuova risalita termica dovuta all’azione continua del ramo settentrionale del getto polare in Atlantico centro orientale-penisola iberica.

Visite: 3220

Leggi tutto: Nuova impennata termica all’orizzonte

Modelli a confronto sul peggioramento

Approfittiamo della prossima fase di maltempo per testare le prestazioni del modello WRF-ARW di Sardegna Clima, ponendolo a confronto con i più importanti modelli italiani, come Moloch e WRF Lamma Toscana. 

Il modello di Sardegna Clima adotta il core WRF-ARW inizializzato su dati GFS con SST (Sea Surface Temperature) a 8km. Attualmente vengono lanciate due corse al giorno sulla base dei RUN GFS 00 e 12. 

Visite: 3460

Leggi tutto: Modelli a confronto sul peggioramento

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.