Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Previsioni

Dal 15 si ritorna a respirare

AZZCome già anticipato nei precedenti articoli, dalla metà del mese l’alta pressione delle Azzorre inizierà a spingere la sua influenza lungo i paralleli verso est apportando quindi le sue propaggini orientali verso il bacino del Mediterraneo.

Visite: 2516

Leggi tutto: Dal 15 si ritorna a respirare

In arrivo Minosse? No sarà sempre il solito anticiclone africano

iopPuò ritenersi conclusa la parentesi relativamente fresca e piacevole che per circa una settimana ha interessato anche la nostra regione; comincia in queste ore la risalita di aria nord africana in direzione del bacino del Mediterraneo a causa di un nuovo affondo del getto polare in Atlantico centro orientale.

Visite: 2928

Leggi tutto: In arrivo Minosse? No sarà sempre il solito anticiclone africano

Nuova scaldata nella seconda decade di maggio

fffffffffHa ormai le ore contate l’ondata di calore che nella giornata odierna ha raggiunto il suo culmine, per quanto riguarda le termiche al suolo, su buona parte del centro nord Italia.Già dalla nottata, primi impulsi di aria fredda da nord est entreranno dalla porta della Bora generando un calo termico marcato e probabilmente una linea temporalesca ben strutturata (squall line) che interesserà in modo particolare l’alto Adriatico e la pianura Padana con forti downbursts e grandinate attese.

Visite: 2051

Leggi tutto: Nuova scaldata nella seconda decade di maggio

L’alta sub-tropicale ha le ore contate; cambio di circolazione in arrivo

DDD1Una relativa lacuna barica, localizzata in area iberica,alimentata da aria artica, affiancata ad ovest dall’alta delle Azzorre e ad est da una risalita calda sub-tropicale, determina una particolare configurazione termica in quota nella quale si affiancano in uno stretto spazio di circa 200km masse d’aria estremamente diverse.

Visite: 3175

Leggi tutto: L’alta sub-tropicale ha le ore contate; cambio di circolazione in arrivo

Riprende l’attività depressionaria nell’Atlantico centro orientale

jjjDopo mesi caratterizzati dalla persistenza di anomalie bariche positive tra l’Atlantico centro orientale e la penisola iberica, il trend circolatorio volge ad un cambiamento sostanziale indotto dalla virata a forte negatività del Nao index, come non accadeva da parecchio tempo.

Visite: 2260

Leggi tutto: Riprende l’attività depressionaria nell’Atlantico centro orientale

Dopo il grande caldo tornano le correnti nord occidentali

altOrmai il nome dato alla figura anticiclonica che interessa la Sardegna pare essere Scipione, frutto della libera interpretazione del solito sito di previsioni, ma che lascia qualche perplessità su come sarà organizzato in futuro questo metodo di nomenclatura, basato su nomi scoop, per eventi non certamente eccezionali.

Visite: 2237

Leggi tutto: Dopo il grande caldo tornano le correnti nord occidentali

Il vero nome dell’anticiclone è Ignaz

ignazDa più giorni, a causa delle sparate di un noto sito meteo italiano, si sente parlare nei tg e si legge nei giornali, anche sardi, di un’ondata di caldo imminente indotta dall’espansione dal nord Africa verso il Mediterraneo di un’alta pressione erroneamente battezzata Hannibal.

Visite: 2413

Leggi tutto: Il vero nome dell’anticiclone è Ignaz

In arrivo una calda domenica

europaCome da previsione, anche il prossimo week end presenterà caratteristiche prettamente estive con diffuse condizioni di cielo sereno e temperature in deciso aumento rispetto ad ora e i giorni scorsi.

Visite: 2205

Leggi tutto: In arrivo una calda domenica

Prima ondata calda della stagione

Quella attesa tra giovedì e sabato prossimi, rischia di essere la prima seria fiammata calda della stagione, un passaggio fugace ma intenso, destinato a essere bruscamente interrotto da una circolazione perturbata atlantica, ancora piuttosto invasiva.

Visite: 2418

Leggi tutto: Prima ondata calda della stagione

Seconda metà di giugno avara di precipitazioni

gnamL’analisi dei modelli previsionali, in simbiosi alla valutazione dell’andamento dei preminenti indici teleconnettivi oceanici e troposferici, non lascia spazio a possibili futuri eventi precipitativi sulla nostra isola rincarando progressivamente la dose di calore e umidità.

Visite: 2190

Leggi tutto: Seconda metà di giugno avara di precipitazioni

Miglioramento nel weekend, possibile guasto tra il 25 e il 26

mercContinuano ad abbordare la nostra isola nuclei temporaleschi in normale evoluzione secondo la level guide ovest-est, senza apportare disagi ma accompagnati da discreti downburts, rovesciamenti di aria più fredda dagli strati troposferici maggiori della colonna temporalesca, e repentine diminuzioni termiche.

Visite: 2368

Leggi tutto: Miglioramento nel weekend, possibile guasto tra il 25 e il 26

Bel tempo e fine settimana, una coincidenza rara

altIn molti ormai si sono accorti come il caso abbia voluto che le frequenti occasioni perturbate e instabili del mese passato si siano concentrare prevalentemente nel fine settimana, rovinando gran parte delle occasioni che la gente attende per assaporare il primo sole estivo o per fare i primi bagni, in un mare che, localmente, nelle baie più calme riesce a superare i +21°C.

Visite: 2649

Leggi tutto: Bel tempo e fine settimana, una coincidenza rara

Rovesci e temporali, verso una settimana instabile

Chiusa la parentesi del ciclone nord africano, da questa notte inizierà una nuova fase instabile governata da diversi minimi che giungeranno sull’isola da nord ovest. Proprio da nord ovest, continuerà a giungere aria fredda in quota che destabilizzerà l’atmosfera.

Visite: 2290

Leggi tutto: Rovesci e temporali, verso una settimana instabile

Ultima decade di maggio man mano più calda e stabile

anmProseguiranno ancora per alcune ore le residue condizioni di instabilità a causa della lenta evoluzione verso est dell’onda ciclonica col suo carico di rovesci e aria fredda, ma lo scacchiere sinottico europeo sta registrando un nuovo importante cambiamento.

Visite: 2552

Leggi tutto: Ultima decade di maggio man mano più calda e stabile

Nowcast peggioramento e prime foto


Come da previsione, nelle ore notturne e questa mattina la tempesta mediterranea ha preso forma e si è ben strutturata attorno ad un minimo barico raro per il Mare Nostrum, stimabile attualmente attono ai 987mbar e localizzato ad est della Sardegna.

Visite: 2450

Leggi tutto: Nowcast peggioramento e prime foto

Lunedì temporalesco. Al via l'instabilità pomeridiana

altPioggia continua e cielo diffusamente coperto interessano da diverse ore l’intera isola. Nonostante la previsione di abbondanti accumuli al suolo da parte dei modelli, ci si trova davanti a un sistema frontale a carattere caldo. La pioggia continua, spesso in tipico stile nord Europeo conferma questa classificazione.

Visite: 2075

Leggi tutto: Lunedì temporalesco. Al via l'instabilità pomeridiana

Evoluzione sul Tirreno accumuli abbondanti sui rilievi centro orientali

altOrmai la figura ciclonica di cui tanto si è parlato nei giorni scorsi è prossima alla sua formazione. La traiettoria delineata dai modelli appare quella prossima al sud est dell’isola con una rapida evoluzione nel Tirreno già dalle prime ore della mattinata di Venerdì. Le note aree montane dei rilievi della costa orientale, avranno accumuli anche oltre i 100 mm in 24 ore.

Visite: 2860

Leggi tutto: Evoluzione sul Tirreno accumuli abbondanti sui rilievi centro orientali

Vite: allerta per la Peronospora

peronospora viteAl momento i modelli di previsione rincarano la dose di piogge per il fine settimana, in particolare nella giornata di Domenica.

Come si evince dall'elaborazione del centro meteorologico Lamma Toscana, le precipitazioni potrebbero superare in tutta l'isola i 10 mm, soglia di riferimento per lo sviluppo di infezioni da Peronospora della vite.

Visite: 2420

Leggi tutto: Vite: allerta per la Peronospora

Nuovo peggioramento da venerdi; possibile TLC?

oiaMigliorano le condizioni meteorologiche dopo le precipitazioni di venerdi e sabato, anche temporalesche e nevose sui maggiori rilievi isolani; ma sarà solo una breve pausa che nemmeno assumerà i connotati anticiclonici primaverili.

Le temperature saliranno solo leggermente e i cieli si presenteranno spesso nuvolosi.

Visite: 3779

Leggi tutto: Nuovo peggioramento da venerdi; possibile TLC?

Peggioramento nel week end; continui aggiornamenti

adessoStiamo entrando in queste ore, come da previsione, all’interno del dominio della nuova ondulazione meridiana del getto polare, come se evince dal cambio di circolazione al suolo che si rileva nelle regioni occidentali italiane e ovviamente anche nella nostra isola.

Visite: 2586

Leggi tutto: Peggioramento nel week end; continui aggiornamenti

Pasqua instabile. dove stà la novità?

Le date cambiano di anno in anno, ma la Pasqua nell’ideale comune resta una festività da trascorrere all’aperto, possibilmente in montagna o collina, approfittando del forte sole primaverile. Purtroppo dopo oltre un mese di persistenza anticiclonica, con una siccità che tende ad affacciarsi su varie aree dell’isola, il primo serio peggioramento sarà a malincuore collocato proprio in prossimità della giornata di Domenica.

Visite: 2755

Leggi tutto: Pasqua instabile. dove stà la novità?

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info "at" sardegna-clima.it

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere la vostra navigazione più facile ed intuitiva.

I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.