8 aprile 2021: intensa Gelata in Sardegna

Queste sono purtroppo le temperature minime registrate nella FREDDA notte dell’8 aprile 2021. Sfiorati i -8°C in Agro di Fonni e Buddusò, poi -6°C a Santa Sofia (Laconi) e nelle zone più fredde dei vigneti di Samugheo (OR).

Temperature tra i -4 e i -5°C in Alta Marmilla tra Asuni e Assolo.

Pericolose gelate anche sul Campidano di Terralba, dove la temperatura ha sfiorato i -2°C, mentre sul Campidano di Cagliari la colonnina si è fermata intorno allo zero o poco sotto.

Anche in Alta Gallura, settore a forte vocazione Vitivinicola, le centraline registrano temperature intorno allo zero.

Ecco la mappa dell’intera isola.

Brina e gelate, localmente anche intense nelle vallate dell’entroterra. Un nuovo duro colpo alla Viticoltura, e all’agricoltura in generale.

Un evento che nei nostri canali Social avevamo annunciato con largo anticipo, poi riconfermato giorno dopo giorno dai nostri modelli ad alta risoluzione.

L’aria Fredda, proveniente dall’Artico Groenlandese, era arrivata ieri mattina sulla Sardegna. La porzione più fredda, secca e stabile, è transitata proprio durante la scorsa notte, favorendo rapida dispersione di calore e inversioni termiche.

Ecco il dettaglio dei picchi termici minimi registrati poco prima dell’alba:

Dario Secci

Leave a Reply