Reportages

Category

Reportage Fotografici da tutta la Sardegna in occasione di eventi meteo particolari.

Approfittando di una giornata leggermente più gradevole, ieri ho fatto un salto al mare nella zona di Orosei-Cala Liberotto. A Nuoro sotto la spinta del maestrale la temperatura non superava i 26°C alle 16:45, ma scendendo verso la valle di Oliena la ventilazione era ancora da scirocco, e il sensore si è portato rapidamente verso...
Read More
Golfo
In queste ore siamo all’interno della bolla calda di origine nord Africana. I valori di temperatura a 1600 metri in libera atmosfera, superano sulla Sardegna i +20°C, mostrandosi rispetto alla media del periodo, di circa 8-9°C sopra la media. La anomalia di temperatura viene sentita soprattutto nelle località a clima maggiormente continentale, cioè le vallate...
Read More
A rischio alcuni record di temperatura. Stiamo assistendo in queste ore alla prima irruzione di aria calda dell’anno, che porterà fino alla giornata di martedì 25 maggio, al superamento dei +30°C su gran parte della Sardegna. Il flusso di aria calda in quota sarà accompagnato da correnti di scirocco, di conseguenza i valori di temperatura più...
Read More
 Neve di Primavera Grazie alle fotografie realizzate da Maurizio Floris il 13 maggio 2009, siamo in grado di documentare la situazione degli ultimi nevai presenti in Sardegna. La durata dei nevai e la loro collocazione, sono un ottimo strumento per chi conosce le zone per stimare la nevosità di un inverno e le correnti prevalenti...
Read More
Durante la mattinata del 9 ottobre 2002, tra le 8,30 e le 11,30, un nubifragio di inaudita violenza, che in seguito classificherò come “MCC”, ovverosia “Mesoscale Convective Complex”, si abbatte sulla città di Cagliari, accanendosi soprattutto sulle frazioni di Pirri e Monserrato, cittadine localizzate a circa 7 km a nord est del capoluogo, nelle quali...
Read More
Sabato 25 settembre 2004 un’irruzione d’aria fredda di origine scandinava investe l’Italia sfruttando un canale creato dall’alta pressione delle Azzorre, in estensione dall’aperto Atlantico sin verso tutta la Gran Bretagna e le coste occidentali della penisola scandinava, e da una bassa pressione sull’Italia meridionale, collegata con una collega scandinava dalla quale preleva aria fredda.
Read More
Uno spettacolare temporale investe Cagliari il 17 settembre 2005, giornata caratterizzata sin dalle prime luci del giorno da un cielo grigio e leggere piogge, tipiche di una perturbazione atlantica. Per le ore pomeridiane è atteso il passaggio della squall line, una linea organizzata di temporali abbastanza violenti che, in questo caso, avrebbero accompagnato l’aria fredda...
Read More
  Tra le 13,10 e le 14,08 del 4 agosto 2004, una “Low topped” o “Mini supercell”, temporale mesociclonico dalle dimensioni orizzontali e verticali minori rispetto alla “Classica supercella” ma dagli effetti piuttosto simili, ha attraversato la costa sud-orientale sarda.
Read More
Una configurazione barica foriera di intense precipitazioni per la Sardegna meridionale, che molto spesso ha portato anche dei disastrosi eventi alluvionali (si prenda come esempio l’alluvione di Assemini del 12 novembre 1999), si presenta nella mattinata del 13 novembre 2005.
Read More
Tempesta di Maestrale Come da previsione una furiosa tempesta di maestrale si è abbattuta sulla Sardegna provocando diversi danni. I valori di vento registrati sono stati attorno agli 80 km/h nel Campidano, con il raggiungimento dei 100 km/h nelle zone più esposte. Nella costa occidentale varie località hanno pure superato i 100 Km/h, raggiungendo nelle...
Read More
1 14 15 16 17 18