Giovedì 14 settembre 1995 – Mezza città in tilt per il nubifragio: una notte di paura

Mezza città in tilt per il nubifragio: una notte di paura
Un vento che soffiava a cinquanta nodi ha fatto da cornice al temporale che ha investito la città ieri notte. La pioggia abbondante ha mandato in tilt interi quartieri costringendo a un superlavoro i vigili del fuoco e la polizia urbana. Entrambi hanno avuto il centralino intasato per tutta la giornata. I primi hanno ricevuto richieste d’aiuto a partire da mezzanotte. Scantinati e garage allagati, perfino sei alberi pericolanti nelle vie Parraguez, Merello, Rimini, Medau su gramu, Sassari.Il violento temporale ha condizionato anche il traffico. Numerosi semafori sono andati in tilt, soprattutto nel centro della città. Problemi anche per il manto stradale che ha ceduto in diversi punti. È stato necessario transennare alcuni tratti di via Bosa e via Macomer per evitare che le auto sprofondassero.L’acquazzone – che ha lasciato una coda ieri pomeriggio – ha creato enormi difficoltà anche agli automobilisti che hanno percorso l’ultimo tratto di viale Poetto. L’acqua ha letteralmente coperto la strada rallentando vertiginosamente il traffico per buona parte della notte.
Copertina Copertina Indice totale Indice totale Edicola Edicola VOL Italia VOL Italia

Leave a Reply