Neve primaverile in Sardegna

MQ27LIl mese di Febbraio di quest’anno è stato particolarmente foriero di nevicate in gran parte della regione, e ancora oggi possiamo trovare dei nevai sul Gennargentu (evento abbastanza frequente per la verità) e su alcune delle principali cime della Sardegna.

Ad esempio, sul monte Corrasi (1463mt), sono presenti ancora vari nevai nei versanti esposti a Nord/Est, e addirittura uno si spinge fino ai 1000mt di quota, probabilmente si tratta di quello alla quota più bassa di tutta la regione. In questa foto si può vedere la situazione ad oggi, 22 Marzo 2012.

Ben diversa la situazione sul Gennargentu, dove la copertura nevosa, sia pure in progressivo arretramento, rimane ancora cospicua, soprattutto se si considera che a Marzo il tempo è stato ben più mite del normale.

 

A titolo di curiosità vi proponiamo alcune foto che ritraggono scorci e alcune panoramiche del periodo immediatamente successivo alle nevicate di febbraio:

(Fonni e Monte Spada)

(Monte Spada)

(Monte Corrasi)

(Monte Ortobene)

 

 

Leave a Reply