Nuovi spettacolari scatti dal Bruncuspina

foto5

foto5La giornata di ieri, mercoledi 20 febbraio, meteorologicamente di transione in vista di un nuovo peggioramento per le prossime ore e piuttosto duraturo foriero di ulteriori precipitazioni nevose, è stata ideale per una scalata fino alla cima Bruncuspina attraverso il percorso battuto delle piste da sci e la neve fresca delle dune.

Dall’analisi del radiosondaggio si evince il perché la scalata e la prolungata sosta per il pranzo in cima, sotto un bel sole ed un cielo azzurro carico, siano stati particolarmente piacevoli: vento pressoché assente, veloce transito di nubi basse, temperatura attorno ai 2°C con dew point abbondantemente sotto lo zero, attorno ai -9°C, con neve che non soffriva particolarmente tali condizioni. Accumuli particolarmente abbondanti lungo il percorso che porta alle piste da sci, con primi accumuli presenti all’ombra poco prima dell’abitato di Fonni ad una quota di poco inferiore ai 1000 metri. Durante la scalata è stato frequente imbattersi in dune di neve vicine ai 2 metri di altezza. Sempre splendide, come testimoniano le foto a seguire scattate da me tra le 11,30 e le 14,30, le forme disegnate dal vento che ha soffiato prevalentemente dai quadranti occidentali.

foto1

foto2

foto3

foto4

foto5

foto6

foto7

foto8

foto9

foto10

 

Leave a Reply