Repentino cambio di circolazione a partire da lunedì mattina

Il freddo intenso che da qualche giorno sta interessando la Sardegna e gran parte d’Italia, ha le ore contate. Dalla mattinata di lunedì intense correnti di libeccio, porteranno aria mite e umida sull’isola, scalzando rapidamente l’aria fredda e sciogliendo rapidamente la neve caduta a quote inferiori ai 1500 metri.

 

Il cambio di circolazione sarà accompagnato da cieli grigi, con qualche pioggia specialmente nel nord Sardegna, evitando le intense gelate notturne nelle pianure, che solitamente seguono irruzioni di aria fredda di tale portata.

A livello europeo, notiamo che l’aria calda che arriverà da lunedì, si porterà finalmente via anche dall’Europa centrale l’aria fredda di cui parliamo ormai da svariati giorni. Per la Sardegna questo si tradurrà in un periodo mite, instabile e ventoso.

Aggiungi un Commento