Splendide Cartoline Nevose Dal Bruncu Spina

BRUNCUSPINA2

BRUNCUSPINA2La giornata di ieri ha segnato la definitiva transizione tra un pattern meteo perturbato freddo per influenza di aria polare/artico marittima e l’ingresso di masse d’aria atlantiche e miti per merito dell’anticiclone delle Azzorre. Condizioni ideali per un’escursione sul Bruncuspina, versante del Gennargentu particolarmente battuto dalle nevicate copiose dei giorni scorsi, viste le temperature ancora basse ( oltre i 1200m la temperature è rimasta tutto il giorno inferiore ai 0°C) la ventilazione a tratti sostenuta da grecale e la tersitudine.

I primi accumuli di neve resistevano già a partire da 700m, ma dopo il transito nell’abitato di Fonni il paesaggio, come solitamente accade oltre i 1000m dopo abbondanti nevicate, è mutato radicalmente in breve tempo assumendo connotati alpini. La combinazione tra neve e raffiche di vento ha costruito imponenti onde nevose su tutti i versanti esposti, dune oltre il metro sulla strada e gli immancabili muri di neve a bordo strada, localmente superiori ai 3 metri.

Niente meglio delle foto, però, può descrivere la bellezza e maestosità delle nostre montagne dopo intense nevicate per cui a seguire verrà presentato un report fotografico realizzato da me nella mattinata e pomeriggio di ieri.

 

BRUNCUSPINA1

BRUNCUSPINA2

BRUNCUSPINA3

BRUNCUSPINA4

BRUNCUSPINA5

BRUNCUSPINA6

BRUNCUSPINA7

BRUNCUSPINA8

BRUNCUSPINA9

BRUNCUSPINA10

Leave a Reply