Su Cagliari 100 mm di pioggia in 4 ore, 1/4 della media annuale. 1 morto nel Sulcis.

Valori non proprio frequenti sul capoluogo: tutti i pluviometri in città hanno rilevato numeri simili, con pioggia a tratti intensa e durata totale dell’evento di circa 4 ore. Nell’hinterland si segnalano i 140 mm di Poggio dei Pini a Capoterra.

E’ il risultato dell’incontro ravvicinato con il Ciclone “Blas”, il cui minimo ha lambito i settori meridionali della Sardegna, risalendo poi velocemente sull’Alto Tirreno.

Diversi allagamenti in città e zone limitrofe, con i disagi maggiori, oltre che sul Capoluogo, a Quartu S.Elena e Pirri.

La notizia più triste però arriva dal Sulcis, dove un uomo purtroppo ha perso la vita, travolto dalla piena di un torrente.

Ecco come appariva la situazione dal Satellite durante i fenomeni più intensi su Cagliari:

Poco più tardi, il centro del Vortice passava su Capo Carbonara:

Scansioni radar delle ore 12:40, momento in cui il centro di Bassa Pressione si trovava esattamente sul golfo di Cagliari (area senza piogge):

Riepilogo dei cumulati pluviometrici, notevolmente sbilanciati verso Sud:

Alcune immagini che hanno fatto il giro del web:

Cagliari

Quartu

Fiumi ingrossati sull’area di Pula e Chia. Sulla webcam di Pula si osserva l’area più torbida, dovuta all’immissione dei torrenti in piena sul mare.

Dal pomeriggio di domani 15 Novembre è atteso un nuovo peggioramento delle condizioni Meteorologiche, a cui è correlata l’allerta emessa della Protezione Civile (codice arancione).

Seguite i prossimi aggiornamenti sul nostro sito web e sui canali Social:

Pagina Facebook: Sardegna Clima
Gruppo Facebook: Gruppo Sardegna Clima

App Android: Sardegna Clima Pro
WebApp (per tutti): Rete Sardegna Clima

Aggiungi un Commento